ZOS - Sqlcode -747

Carlo Canducci

ZOS - Sqlcode -747
Ho una situazione anomala quando tento di accedere ad un oggetto db2 contenente una tabella contenente due campi blob;
Ho definito la struttura contenente tablespace principale ed ausiliario, tabella principale ed ausiliaria ed indici.
Ho caricato la struttura utilizzando l'utility DSN1COPY e lanciato la reorg del tablespace principale e la rebuild degli indici.
Sia la definizione della struttura che l'esecuzione delle utilities è terminata correttamente con sqlcode = 0 nel primo caso e RC=0 nel secondo caso.
Le anomalie riscontrate sono le seguenti :
La tabella definita non viene creata come tabella blob ma come tabella normale e, in questo caso permette di accedere tramite comando select * from xx.yyyyyyy
Lanciando l'utility di runstat sul tablespace in questione ricevo l'abend S04E reason code C90101.
Ho droppato l'intera struttura cambiando la definizione di uno dei campi blob da NOME_CAMPO (1024K) a NOME_CAMPO (1M)
Ho eseguito le medesime operazioni con esito positivo; quando provo ad accedere in select alla tabella creata ricevo l'SQLCODE -747 che indica che la tabella definita blob non puo essere acceduta perchè mancano le definizioni degli oggetti auxiliary (tablespace, tabella ed eventuale indice).
In realtà gli oggetti esistono e sono registrati corretamente a catalogo DB2.
La situazione si presenta su due ambienti DB2 (sviluppo e correzione) mentre in ambiente di esercizio e collaudo l'anomalia non si presenta.
La versione di DB2 è la 6.1.2 il sistema operativo è Z/OS 1.4
E' possibile che gli ambienti siano disallineati a livello di PTF ?
Grazie

---------------------------------------------------------------------------------
Benvenuti alla lista DB2 User Group Italia.Per annullare l ' iscrizione collegarsi a : http://www.idugdb2-l.org/archives/DB2-UG-Italy.html. Selezionare "Join or Leave the list". Per consultare le IDUG Listserv FAQ collegarsi a :http://www.idugdb2-l.org. L'amministratore della lista DB2 User Group - Italy può essere raggiunto al seguente indirizzo: [login to unmask email] Per sapere le ultime novità sulle conferenze IDUG potete consultare : http://conferences.idug.org/index.cfm